Paroxetina naturale.

Standard

Ho un personalissimo modo per affrontare gli strali dell’ansia quotidiana: nel vortice del cambiamento aberrante e dell’incertezza che paralizza io mi aggrappo a tutto ciò che di immutabile e rassicurante c’è. Del tipo sapere che: – la prossima canzone dei Red Hot Chili Peppers sarà assolutamente simile alle precedenti; – la prossima canzone di Ligabue è assai probabile che possa essere altamente simile alle precedenti; – gli uomini non cambiano e noi donne siamo così; – Caterina Balivo si vestirà sempre male e la De Filippi non avrà mai una voce gradevole; – ogni volta che indosso i guanti, esattamente un secondo dopo averli indossati, qualcuno mi chiederà di fare qualcosa fattibile esclusivamente a mani nude; – Federico Moccia ad ottant’anni avrà ancora una voce da prepubere; – Chi partecipa ai quiz televisivi chiede sempre l’aiutino e se può salutare tutti quelli che lo conoscono; . Il trash non lo guarda mai nessuno ma poi ne parlano tutti. – Marzullo sarà sempre uguale a sé stesso, qualsiasi cosa accada, sempre piano piano, poco poco, sottovoce come piace a lui. Insomma cose così. Piccole cose. Che non cambiano mai. Almeno loro.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...